attendere prego, verifica disponibilitá

Ricerca avanzata

01Regione
02Tema vacanze
03Dati di viaggio
04 Categoria di soggiorno
Affinare la ricerca
Annulla tutti i filtri
Home > Tema vacanze > Racconti di viaggio > Il mondo di sale - Salzwelten Hallein

Il mondo di sale - Salzwelten Hallein

Il fascino delle miniere di sale!

Le Miniere di Hallein, un mondo sotterraneo meraviglioso: un’esperienza da provare! Si scende sottoterra, dove tutto è buio e silenzioso. Cunicoli, corridoi, piccoli passaggi che regalano emozioni incredibili. La parte più avventurosa? L’attraversamento di un lago salato interno alla miniera, a bordo di una piccola imbarcazione a forma di gondola, per poi proseguire scendendo innumerevoli scalini oppure scivolando su lunghi scivoli di legno, installati dai minatori come strumenti di lavoro quotidiano per il recupero del materiale salino.

Furono i Celti, 2500 anni fa, i primi ad estrarre il sale da queste miniere, ed oggi, visitandole, si può immaginare la fatica che in esse veniva fatta per la sua estrazione.

La miniera è nei pressi di Salisburgo: non è un caso che questa città si chiami così. È proprio il sale a dare il nome alla città ed ad averla resa tanto ricca e potente in passato.
In tempi remoti il sale era un bene prezioso e
non era raro che fosse persino utilizzato come moneta di scambio. In Italia i Romani costruirono la via Salaria per trasportare il sale del Mar Mediterraneo a Roma. A Salisburgo, invece, il sale veniva ricavato dalle miniere sul Dürrnberg, nei pressi di Hallein e a soli pochi chilometri da Grödig e Salisburgo. Ai tempi dei principi-vescovi il sale divenne l'oro bianco dell’Austria, e contribuì alla grande espansione della città. 

Le miniere sono ancora oggi accessibili; non più sfruttate per l’estrazione del sale, attirano visitatori da tutto il mondo con i loro labirinti di cunicoli. 

CONDIVIDI QUESTA PAGINA

indietro
indietro

Le nostre raccomandazioni di hotel

Loading...
Il mondo di sale - Salzwelten Hallein
Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
ok