attendere prego, verifica disponibilitá

Ricerca avanzata

01Regione
02Tema vacanze
03Dati di viaggio
04 Categoria di soggiorno
Affinare la ricerca
Annulla tutti i filtri
Home > Tema vacanze > Racconti di viaggio > Austria: istruzioni per l’uso!

Austria: istruzioni per l’uso!

Austria: istruzione per l'uso!

Quando si parte per le vacanze, è sempre bene informarsi sulle usanze del posto.
Sebbene confinanti con noi, gli Austriaci hanno alcune usanze che potrebbero stupire persino un Trentino, per questo ci sono alcune regole da tenere sempre bene a mente per evitare disagi:

Per strada e sui mezzi pubblici
Attraversate sempre sulle strisce, aspettate il verde anche se siete a piedi, fate molta attenzione a non intralciare sulle piste ciclabili
(i ciclisti hanno la precedenza, e se vi investono pagherete loro i danni!); sulle scale mobili posizionatevi sul lato destro e lasciate spazio alla vostra sinistra per chi ha fretta di salire.
Non alzate troppo la voce, gridare non è un’abitudine locale e non è ben considerato!
Salutate sempre e chiedete scusa prima di fare qualcosa che coinvolge altri, la cortesia non è un optional e, soprattutto, non cercate mai di fare i più furbi: fare le code o dare una precedenza non costa molto, specie in vacanza, quindi adeguatevi, sarete molto meglio accolti.

I colori dei semafori passano sempre per l’arancione: verde, arancione e rosso per fermarsi, e rosso arancione e verde prima di partire, così si dà tempo ai conducenti di prepararsi: non partite come se foste ad una gara di formula 1, ma nemmeno indugiate troppo, in fondo eravate stati avvertiti.
Non gettate oggetti nei contenitori sbagliati: carta, plastica, lattine e vetro vanno in contenitori separati, il resto nei rari cestini indifferenziati.

Al ristorante
Questo è un punto delicato: al ristorante ci sono regole differenti da imparare bene.
Quando ordinate fate sempre ben capire quante cosa volete, specificate il nome della pietanza con il massimo della chiarezza od indicandolo sul menù.
Al momento del conto se siete più di uno il cameriere vi chiederà sempre “zusammen” (insieme) o “getrennt” (separati). L’usanza di pagare separati è molto diffusa ed il cameriere normalmente tiene il conto di quello che i singoli hanno consumato così da non fare confusione.

Si paga al tavolo chiamando il cameriere. Se andate alla cassa, vi rimanderanno probabilmente dal cameriere che vi ha servito. Inoltre il conto è al centesimo, ma la mancia è gradita, per non dire attesa: si lascia al momento di pagare, dichiarando subito la cifra che spenderete. Al ristorante lasciate circa quello che in Italia si paga per il coperto (che in Austria non esiste), mentre nei caffè generalmente si arrotonda il conto per eccesso. Allungando una banconota da dieci e dicendo, magari in italiano, “ho solo dieci euro” intendendo che non avete spiccioli, il cameriere potrebbe capire solo la parola “dieci” come la vostra intenzione di pagare dieci euro e senza stupirsi ringrazierà dileguandosi col resto!


Il dialetto
Gli austrici sono generalmente molto socievoli e sapere qualche parola in dialetto a volte potrebbe aprirvi alcune porte insperate nel cuore delle persone. Il dialetto è molto usato in Austria e in molte regioni è la prima lingua parlata, fatevi insegnare dai vostri interlocutori locali qualche frase e qualche parola, sia che essa vi possa tornare utile o meno, dato che il vostro interesse per la loro cultura sarà già un regalo importante.

Le scarpe
Quando entrate in casa di qualcuno, sarà per via delle strade sporche di neve in inverno o per la possibile pioggia estiva, gli austriaci usano togliersi le scarpe prima di entrare in casa, sia la loro che in quella di altri. In genere quando si riceve un invito si trovano all’ingresso delle ciabatte a disposizione degli ospiti, non fatevi scrupolo a chiedere se dovete usarle.

Natura e sport
Tutti gli austriaci amano la natura, anche se non sempre sono sportivi; in montagna come nelle città od al lago troverete sempre persone a passeggio, soprattutto nel fine settimana. Adeguatevi al flusso e non schiamazzate, la pace e la serenità delle persone e delle visite ai magnifici luoghi austrici passa anche attraverso di voi.

CONDIVIDI QUESTA PAGINA

indietro
indietro

Le nostre raccomandazioni di hotel

Loading...
Austria: istruzioni per l’uso!
Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
ok