attendere prego, verifica disponibilitá

Ricerca avanzata

01Regione
02Tema vacanze
03Dati di viaggio
04 Categoria di soggiorno
Affinare la ricerca
Annulla tutti i filtri

Graz tutta da conoscere

indietro

Graz Design e storia, architettura contemporanea e palazzi barocchi

Graz Tourismus

A Graz camminate dunque tranquilli per il centro storico che sa stupire con gli edifici antichi affiancati da sprazzi di modernità che si insinuano con eleganza nel nucleo più tradizionale. Design e storia, architettura contemporanea e palazzi barocchi, ad esempio la Kunsthaus, il museo d’arte a forma di bolla blu, un ‘friendly alien’ che sembra atterrato per sbaglio nel cuore di questa città o l’Arsenale originale seicentesco nella stessa metropoli. Girate tranquilli, dunque, e con il naso all’insù: la Uhrturm, la torre dell’orologio, vi scruta con la sua sagoma elegante, così come il Municipio, il Duomo o il Teatro.

Cosa visitare a Graz

Murinsel Graz - Graz Tourismus
  • Schloßberg: questa collina nel centro della città era un tempo bastione difensivo, mentre oggi rappresenta il polmone verde di Graz; per arrivare comodamente in cima (le pendenze superano il 64%!) basta prendere la Funicolare dello Schloßberg; per scendere invece potete percorrere una delle ripide scalette scavate nella roccia durante la guerra, per arrivare nella piazzetta Schloßbergplatz

  • Torre dell'Orologio: eretta nel 1382, la Torre è il vero simbolo di Graz, con una galleria di legno tutto intorno; il meccanismo che muove l'orologio è ancora quello originale del 1712.

  • Landhaus (Palazzo del Parlamento Regionale): il palazzo e la corte interna sono opera di un architetto italiano del XVI secolo e sono perciò un vero gioiello nello stile del rinascimento italiano. La corte ospita spesso concerti e manifestazioni all'aperto.

  • Municipio: palazzo barocco sul lato meridionale dell’Hauptplatz, la piazza principale, il cuore di Graz dove si svolge anche il tradizionale mercato; al centro della piazza si erge la monumentale fontana dedicata al Granduca Giovani, l'amatissimo "Principe Stiriano".

  • Duomo e Mausoleo: il Duomo fu costruito dal 1438 per diventare chiesa parrocchiale e di corte, mentre il Mausoleo è del XVII secolo.

  • Burg: sede del governo della Stiria, questo complesso, purtroppo incompleto, racchiude al suo interno una scala tardo gotica a doppia elica del 1499, bellissima soprattutto alla luce del sole che entra dalle sue finestre

  • Teatro dell'Opera: costruito alla fine dell'800, è un elegante punto di incontro tra tradizione e innovazione, anche grazie all'imponente statua moderna all'esterno che simboleggia l'apertura al mondo intero

  • Castello di Eggenberg: poco fuori dalla città, è uno dei castelli più fastosi del paese, costruito nel ‘600 e riccamente decorato in stile barocco e rococò; attorno c'è un grande parco.

Dove fare shopping a Graz

  • Sporgasse: flessuosa e ripida, questa strada si avvolge intorno allo Schloßberg; al numero 22 merita un'occhiata la tipica pavimentazione acciottolata della "Casa dei Cavalieri Teutonici". Quando siete davanti al Palazzo Saurau, guardate in alto: vedrete un minaccioso turco sporgersi fuori da una finestrella, figura di un'antica giostra.

  • Hofgasse: impossibile non notare l'imponente e secolare portale in legno intagliato della Pasticceria Panificio Edegger-Tax, antichi fornitori di corte e ancora oggi produttori di ottime specialità stiriane, per la gioia di abitanti e visitatori.

  • Sackstrasse: all'angolo con la Schloßbergplatz, questa strada ospita per le botteghe antiquarie della città

  • Mercati contadini sulla Piazza Kaiser Josef e sulla Lendplatz: Graz è considerata la porta verso i campi e le coltivazioni della Stiria e su questi mercati si trovano anche alcuni prodotti tipici siriani, come l'olio di semi di zucca e i fagioli giganti.

Dove mangiare a Graz

  • Ristorante dell'Hotel Kirchenwirt (Kirchplatz 9, a6 km dal centro in direzione Weiz): la cucina è curata da oltre 25 anni dallo Chef Ludwig, un vero mago delle specialità austriache con qualche divagazione esotica e abbinate ai vini più ricercati del mondo.

Le nostre raccomandazioni di hotel

Loading...
Graz e dintorni
Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
ok